Milano, bambino precipitadalla tromba delle scaleÈ in gravi condizioni

Avrebbe scavalcato una ringhiera Sul caso si muove la Procura di Milano

Si teme per la vita del bambino di 6 anni precipitato questa mattina dal secondo piano delle scale della scuola elementare “Pirelli” di Milano. Il piccolo, per ragioni ancora poco chiare, avrebbe scavalcato la ringhiera finendo per precipitare nel vuoto.

L’incidente è avvenuto intorno alle 9.45. Sul posto sono arrivate subito due ambulanze del 118, un’auto medica e i carabinieri, che hanno bloccato il traffico su viale Suzzani per permettere all’ambulanza di arrivare velocemente in ospedale.
Il bambino, un alunno di prima elementare, avrebbe subito un gravissimo trauma cranico. Le sue condizioni sono molto gravi.

Sul caso si muove anche la Procura di Milano. Il pubblico ministero Francesco Ciardi starebbe per aprire un fascicolo d’indagine sull’incidente.

Alessandro Rosi

Il basket lo appassiona mentre la scrittura lo emoziona. Nato a Roma nel 1989, intraprende la carriera giuridica fino ad ottenere l’abilitazione alla professione forense, ma nel frattempo viene stregato dal mondo del giornalismo. Come dice John Lennon: “La vita è ciò che ti succede mentre stai facendo altri progetti”.