Accoltella figlio al voltoarrestata donna di 58 annisoffriva di depressione

Il 29enne ha ferite profonde ma non è in pericolo di vita

Ha accoltellato il figlio ventinovenne con un coltello da cucina. Nella notte a Bagno a Ripoli (FI), una donna di 58 anni si è avventata contro il figlio che dormiva, sfregiandogli il volto. Questa mattina i carabinieri sono entrati nella sua abitazione in via dei Biancospini e l’hanno arrestata con l’accusa di tentato omicidio. Una chiamata al 112 in mattinata aveva segnalato una lite in corso, al loro arrivo i carabinieri hanno constatato l’accaduto. L’uomo ha riportato profonde ferite al volto, vicino all’occhio, ma non è in pericolo di vita. Quando sono arrivati i soccorsi per trasportarlo all’ospedale di Careggi, era perfettamente cosciente. Secondo una prima analisi la donna, ora detenuta, soffriva di una forte crisi depressiva dovuta al recente divorzio dal marito.

Gloria Frezza

Gloria Frezza (Ortona a Mare, 13/12/1991) Nel 2010 si trasferisce a Roma per studiare Lettere Moderne all’Università La Sapienza. Completato il ciclo triennale, intraprende una Laurea Magistrale in Editoria e Scrittura nel medesimo ateneo, che conclude con il massimo dei voti nel gennaio 2016. Dal 2014 collabora con la testata online “Ghigliottina”, scrivendo di cultura ed eventi. Dall’ottobre 2016 è iscritta al Master Biennale in Giornalismo dell’Università Lumsa di Roma.