Per Alibaba esordio recordnella borsa di Hong KongRaccolti già undici miliardi

Il titolo e-commerce vola a +6,59% è la quotazione più grande del 2019

Alibaba sbanca tutto anche a Hong Kong: il colosso cinese dell’e-commerce ha registrato un balzo di quasi il 7% nel primo giorno di contrattazioni alla Borsa di Hong Kong. Dalla quotazione secondaria la società ha raccolto 11,2 miliardi di dollari Usa, dopo i 25 miliardi dell’Ipo record al Nyse del 2014.

Il codice assegnato ad Alibaba sul listino di Hong Kong è il “9988”: per la cultura cinese il 9 e l’8 sono considerati numeri fortunati, che indicano prosperità durevole. Il debutto è stato salutato con grande entusiasmo nella principale piazza finanziaria asiatica, scossa in questi mesi da violente proteste.

Al momento la quotazione di Alibaba è la più grande di quest’anno, in attesa che si sblocchi il dossier della saudita Aramco, superando Uber Technologies (8,1 miliardi) e Bud Apac (le attività asiatiche di Anheuser-Busch InBev, 5,7 miliardi). Nella competizione tra i diversi listini, Hong Kong vanta adesso la leadership nel 2019, con Ipo per 34 miliardi di dollari, davanti al Nasdaq (24,7 miliardi) e il Nyse (22,5 miliardi).

Giuseppe Galletta

Nato a Messina il 2 Giugno 1988. Dopo la maturità scientifica conclude gli studi presso l’Università di Messina conseguendo la laurea in Giurisprudenza arricchita dalla frequentazione della Scuola di Specializzazione per le professioni legali. Nel 2018 entra a far parte del Master di Giornalismo presso l’Università Lumsa di Roma.