Blitz a Milano
45 narcotrafficanti arrestati
smantellata banda

La polizia ha sequestrato droga in via Padova
la cocaina arrivava dal Perù e dall'est Europa

Una banda di narcotrafficanti è stata sgominata ieri a Milano. Nel corso di un blitz in un appartamento di via Padova, la polizia ha arrestato 45 persone e sequestrato oltre 33 chili di cocaina, 580 chili di marijuana, 6 chili di hashish e 18mila euro in contanti. L’ operazione “Rubens”, così è stata chiamata la maxi-indagine della squadra mobile di Milano per il contrasto del traffico di droga internazionale, era iniziata nel novembre 2013.
 Una banda criminale molto forte e ramificata, composta da sudamericani e italiani. I primi assolvevano le funzioni di corrieri esteri; importavano cocaina dal Perù e dall’Olanda e marijuana dall’Albania e viaggiando su voli di linea e nascondendo le buste di droga tra le cuciture degli indumenti e delle borse. Gli italiani invece, si occupavano dello smercio degli stupefacenti a Milano e nell’hinterland.
Qualche settimana fa, proprio in via Padova, un sudamericano di 37 anni era stato ucciso in una sparatoria e gli inquirenti stanno cercando di stabilire un eventuale coinvolgimento dell’uomo all’interno della banda.

Luisa Vittoria Amen

Nata a Genova nel 1991 si laurea in Lingue e Culture moderne all'Università LUMSA di Roma. Dal 2014 è fashion editor e content writer di Pinkitalia, canale donna di QN di cui cura i contenuti moda e beauty. Viaggiatrice instancabile, lettrice onnivora, cinefila appassionata.