Procuratore di RomaCommissione Csma maggioranza per Lo Voi

Si aggiudica la nomina con 4 voti Seguirà l'esame della ministra Cartabia

La Commissione per gli incarichi direttivi del Consiglio superiore della magistratura ha espresso la maggioranza alla carica di procuratore di Roma per Francesco Lo Voi. Avendo ottenuto 4 voti, il procuratore di Palermo si aggiudica la nomina, contro il voto andato al pg di Firenze, Marcello Viola. Rimane fuori l’attuale procuratore di Roma, Michele Prestipino, la cui nomina era stata annullata dal Consiglio di Stato. La proposta di nomina per Lo Voi è stata presentata dal laico di Forza Italia, Alessio Lanzi. Scelta sostenuta dal presidente di Commissione Antonio d’Amato e dai togati Alessia Dal Moro e Ciambellini. Astenuto il laico del M5s Fulvio Gigliotti.

Le prossime tappe saranno il deposito delle motivazioni delle proposte da parte dei relatori, Alessio Lanzi per Lo Voi e Ardita per Viola. Seguirà l’esame della ministra della Giustizia Marta Cartabia, che darà un parere sulle due candidature. Quindi il voto del plenum che, in assenza di imprevisti, potrebbe esprimersi prima di Natale.