Conte: "Sulla Tav con Parigioccorre un metodo condiviso"Il premier incontra Macron

Il capo del governo definisce "proficuo" l'incontro con il presidente francese

“Sulla Tav abbiamo un metodo condiviso”. Ridurre i costi della Tav e riequilibrare la distanza tra costi e benefici, per capire se sarà possibile la realizzazione dell’opera. È l’obiettivo che questa mattina il premier italiano Giuseppe Conte ha provato a portare avanti con Emmanuel Macron, il presidente francese. Conte ha definito “proficuo” l’incontro avvenuto a margine dell’assemblea del Consiglio europeo a Bruxelles. Si tratta del primo incontro dal giorno del ritiro dell’ambasciatore francese.

Macron era già intervenuto la scorsa notte sulla Tav, dicendo che la Francia “ha avuto sempre la stessa posizione, ma adesso è un problema italo-italien”. I due hanno parlato anche di sicurezza, soprattutto in merito ai “latitanti che sono in Francia”.

Tommaso Franchi

Tommaso Franchi, nato a Roma il 30/07/1994. Diplomato al liceo classico Virgilio nel 2013. Dottore in Giurisprudenza con laurea conseguita presso l’Università degli studi Roma Tre nel 2018. Collaborazioni con la testata giornalistica Roma Daily News. Dal 2018 iscritto al Master in Giornalismo LUMSA.