Coronavirus, quinta vittimaÉ un uomo di 88 anniSi cerca il "paziente zero"

Sono 219 i contagiati in totale Borrelli: "L'Italia è un Paese sicuro"

Sale a cinque il bilancio dei morti in Italia a seguito del coronavirus. La quarta è un uomo di 84 anni di Bergamo. In totale sono 219 i contagi nel nostro Paese, che si afferma come terzo Stato più contagiato al mondo, dietro solo a Cina e Corea del Sud. Le regioni del Nord prendono misure da quarantena, mentre viene revocato il blocco dei treni con l’Austria. Sospesi a Roma i concorsi nazionali. Attesa per le 12 la conferenza stampa della Protezione Civile, presieduta dal capo della Protezione Civile Angelo Borrelli.

12:40 Il commissario per l’emergenza Angelo Borrelli interviene anche sul rapporto tra Stato e Regioni per la gestione del coronavirus: “Regioni e Comuni non devono prendere iniziative senza averle coordinate con lo Stato”.

12:39 Nuovo caso di positività al coronavirus in Emilia-Romagna. Si tratta di residente nel modenese che ha lavorato per alcune settimane nel Lodigiano.

12:27 Interviene su Twitter il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che pubblica una foto che lo ritrae con i ministri Di Maio e Speranza insieme al commissario Angelo Borrelli: “Ora nella sede della Protezione civile per una nuova riunione con i ministri Luigi Di Maio, Roberto Speranza e in costante contatto con i presidenti di regione”. Nel dibattito politico si inserisce anche Matteo Renzi, che invoca “pieno sostegno all’azione del governo e un grandissimo ringraziamento a medici, infermieri e personale sanitario”. Nel frattempo il leader della Lega Matteo Salvini ha annullato gli impegni in Umbria e Lombardia.

 

12:22 Arriva il bollettino medico dallo Spallanzani di Roma. “Ad oggi sono stati valutati 114 pazienti. Ne abbiamo dimessi 75, mentre 39 sono i pazienti tutt’ora ricoverati”. Inoltre “Si è provveduto a formalizzare un accordo con l’ospedale pediatrico Bambino Gesù che prevede la presa in carico dei bambini accompagnati dai genitori, con sintomatologia riferibile alla infezione da nuovo coronavirus”.

12:15 Il commissario straordinario Angelo Borrelli risponde a chi gli chiede dei rischi per gli stranieri che vogliono venire in Italia: “Nel nostro paese c’è sicurezza e si può venire tranquillamente”. “Non c’è nessuno senza assistenza sanitaria e senza il supporto della protezione civile”, ha rassicurato il commissario per l’emergenza. “La situazione è critica, ma è gestita in modo ordinato e senza problemi”.

Il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli

12:11 Sale a 219 il numero dei contagiati dal Coronavirus in Italia. Il dato è stato fornito dal Commissario per l’emergenza Angelo Borrelli. Nei 219 casi complessivi accertati di coronavirus in Italia, ha spiegato Borrelli, sono comprese le 5 vittime e il ricercatore rientrato da Wuhan, dimesso dallo Spallanzani nei giorni scorsi. Attualmente ci sono 167 contagiati in Lombardia (tra questi 4 vittime), 27 in Veneto (compreso l’anziano morto a Vo’ Euganeo), 18 in Emilia Romagna, 4 in Piemonte e 3 nel Lazio (la coppia di cinesi allo Spallanzani e il ricercatore dimesso).

12:07 Quinto morto in Italia per il coronavirus. Lo riferisce il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli. La vittima è un adulto di 88 anni di Caselle Lanne, in Lombardia.

11:56 Il Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli ha convocato per domani i rappresentanti di Confindustria, R.E TE. Imprese, Alleanza Cooperative Italiane e Confapi per un confronto sulle misure da adottare per fronteggiare le conseguenze derivanti dal coronavirus. L’incontro è atteso per domani alle 16.

11:44 Interviene anche il ministro della Salute Roberto Speranza, a margine della task-force presso la Protezione Civile. Un appello alle regioni: “È indispensabile che ci sia un solo centro di coordinamento per la gestione dell’emergenza in cui siano pienamente coinvolte tutte le regioni e con la guida del nostro coordinamento scientifico”.

11:34 L’assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera ha fornito alcuni dati sul coronavirus all’Aria che tira su La7. “Al momento – spiega Gallera – ci sono 167 casi positivi nella nostra regione. Di questi circa il 10% è in condizioni critiche e il 50% si trova al proprio domicilio perché asintomatici”.

Tommaso Franchi

Tommaso Franchi, nato a Roma il 30/07/1994. Diplomato al liceo classico Virgilio nel 2013. Dottore in Giurisprudenza con laurea conseguita presso l’Università degli studi Roma Tre nel 2018. Collaborazioni con la testata giornalistica Roma Daily News. Dal 2018 iscritto al Master in Giornalismo LUMSA.