Inchiesta rifiuti, De Lucaannuncia querela a Di Maio"Rinunci a immunità"

Sindaco di Salerno: "Dimissioni De Luca sono gesto serio, responsabile e onesto"

“Ho dato mandato ai miei legali di querelare Luigi Di Maio per le dichiarazioni rilasciate ieri e nei giorni scorsi”. Lo ha scritto con un post su Facebook il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. “Invito Di Maio, membro autorevole della casta a 15mila euro al mese, a rinunciare all’immunità parlamentare. Gli rinnoveremo la richiesta ogni giorno fino alle elezioni”.

Non accenna a posarsi il polverone sollevato dal sito Fanpage.it con la sua inchiesta sugli influssi della Camorra nella gestione dello smaltimento dei rifiuti in Campania. Questa mattina il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli aveva accettato, ufficializzandole, le dimissioni di Roberto De Luca dalla carica di assessore al Bilancio e allo sviluppo del Comune.

“Un gesto di grande signorilità, onestà intellettuale e responsabilità” lo ha definito il primo cittadino. “I nostri avversari politici usano tutti gli strumenti per una facile propaganda scadente”.

Giordano Contu

Studia e vive a Roma. Nato in Sardegna, ma pisano di adozione, ha studiato Filosofia estetica e ha collaborato al quotidiano Il Tirreno. Si interessa di politica e cultura. Cura quotidianamente i social network. È impegnato socialmente e politicamente. Ama i paesaggi, la fotografia e il mare.