Esplosione a Ravanusasale a sette il bilanciodelle vittime

Un controllo sulla rete gas 5 giorni fa non aveva rilevato alcuna criticità

È salito a 7 il numero delle vittime accertate nell’esplosione causata da una perdita di gas che ha distrutto 4 palazzine a Ravanusa, nell’agrigentino. Proseguono le ricerche di altri due dispersi mentre sono cento gli sfollati in un’area di circa diecimila metri quadrati.

Intanto i carabinieri hanno accertato che cinque giorni prima della strage c’era stato un intervento di manutenzione ordinaria della rete a gas che non aveva rilevato alcuna criticità. Il verbale ora sarà acquisito dai carabinieri che dovranno verificare che chi abbia eseguito materialmente il controllo lo abbia fatto correttamente.

Al momento l’inchiesta aperta è per disastro e omicidio colposo.