Fashion per una notte, Roma e le sue boutique aprono le porte agli appassionati di moda e nuove tendenze

roma-vogue-fashion-night-out-2014-romaSettembre è il mese della moda un po’ in tutte le grandi capitali dell’Occidente. Da New York a Milano per arrivare anche a Roma, è proprio questo il mese in cui le nuove collezioni autunno-inverno di stilisti e fashion bloggers vengono presentate al pubblico, avido di novità e curioso di scoprire le nuove tendenze del vestire bene. Se negli Usa si è appena conclusa la settimana della moda, che ha visto passeggiare donne statuarie in versione hi-tech, in un connubio di tessuti e nuove tecnologie, Milano aspetta invece il 18 settembre prossimo per vedere i grandi della moda contendersi i fari della fashion week nostrana.

Anche Roma, quest’anno, non è però stata da meno: dopo il grande successo delle edizioni precedenti la Vogue fashion Night organizzata dalla rivista di moda per eccellenza dedicata al fashion e allo shopping, è tornata ieri fra le strade della capitale dopo due anni di assenza. Boutique aperte fino a tardi, dj-set, gadgets omaggio per i clienti, make-up artists a disposizione di di donne e ragazze curiose di sperimentare un trucco “particolare” e diverso dal solito, artisti di strada e celebrità della tv, hanno rallegrato le vie più famose di Roma legate alla moda. Partendo da piazza di Spagna e abbracciando anche piazza del Popolo, via dei Condotti, via Frattina, via del Babuino e molte altre sono state il teatro dell’evento più fashion dell’autunno di Roma. Prada, Gucci, Valentino, Jimmy Choo, Yves Saint-Laurent ma anche marchi di grandi aziende italiane come Guess, Stroili oro, Tezenis hanno aperto le porte dei loro negozi in centro offrendo ai clienti buffets, cocktails, musica live e piccoli sconti sui prodotti per chi avesse voluto acquistare qualcosa durante la serata.

Peccato però che l’evento, in programma dalle 19 alle 23 e 30 circa di ieri, si sia esaurito nel giro di poche ore. Per chi è arrivato in piazza di Spagna dopo le 21 e 30, poche erano le iniziative ancora in corso: molti dei negozi principali avevano già esaurito gadgets e buffets, ma soprattutto gli stilisti ospiti della serata avevano già fatto la loro comparsa, lasciando così a bocca asciutta i curiosi che hanno raggiunto più tardi l’evento. La minaccia di pioggia nella capitale deve aver poi scoraggiato molti che, complici le previsioni meteo, hanno disertato la serata. Ci si è chiesti poi, come mai un evento così ricco d’iniziative organizzate nel Tridente della Città Eterna, centro delle spese pazze e della grande bellezza romana, si sia svolto di giovedì e non nel weekend, impedendo così a molte persone di partecipare.

Elisa Mariella

Romana d’adozione, nasce a Foggia il 16/2/1989. Laureata in Lettere col massimo dei voti e la lode si è poi trasferita nella Capitale per frequentare un corso Magistrale in Scienze della Comunicazione, dell’Informazione e dell’Editoria terminato presso l’Università di Tor Vergata. Ha collaborato con l’emittente radiofonica RDS dove ha avuto modo di conoscere meglio i meccanismi della radio e poi con alcuni giornali online romani occupandosi di cronaca ed attualità