"Si introduca la digital taxma con un accordo globale"Gualtieri risponde a Trump

Il ministro dell'Economia parla a Davos "Seria alternativa a imposte nazionali"

“Un accordo globale, la strada che noi preferiamo”. Sono queste le parole del ministro dell’Economia Roberto Gualtieri che, a margine del Forum economico mondiale a Davos, si dichiara ottimista sull’attesa applicazione della digital tax.

“Noi preferiamo l’opzione globale, altrimenti i Paesi europei e l’Italia andranno avanti con le loro imposte nazionali”, ha aggiunto Gualtieri. L’esponente del governo Conte è intervenuto anche sugli investimenti: “Sia l’Italia che l’Europa hanno bisogno di una posizione fiscale che sostenga la crescita”.

Nel corso dell’intervista, Gualtieri ha parlato anche della posizione del presidente degli Stati Uniti Donald Trump dopo l’attacco alla web tax: “Prendiamo atto delle sue dichiarazioni. Ci siamo impegnati in una discussione positiva con gli Usa, soprattutto a livello multilaterale, ma pensiamo che la via maestra sia quella di definire un sistema globale”.

Tommaso Franchi

Tommaso Franchi, nato a Roma il 30/07/1994. Diplomato al liceo classico Virgilio nel 2013. Dottore in Giurisprudenza con laurea conseguita presso l’Università degli studi Roma Tre nel 2018. Collaborazioni con la testata giornalistica Roma Daily News. Dal 2018 iscritto al Master in Giornalismo LUMSA.