Piano Ue su extraprofittiNuovo pacchetto di aiutiSei miliardi per l'Italia

Misure per un totale di 140mld di euro Accordo sarà firmato entro fine mese

L’Europa è al lavoro per raccogliere dagli extraprofitti delle compagnie energetiche, oltre 140 miliardi per attutire il colpo dei costi dell’energia elettrica che gravano su cittadini e imprese. Di questi, sei miliardi dovrebbero essere destinati all’Italia.

La Commissione europea ha presentato così il nuovo pacchetto di misure contro il caro prezzi. La presidente Ursula von der Leyen ha indicato ieri, nel suo discorso sullo stato dell’Unione, due azioni: la prima è un contributo di solidarietà per le aziende del gas, del carbone e del petrolio, la seconda è un tetto ai ricavi dei produttori di energia da rinnovabili, nucleare e lignite che potranno incassare 180 euro al megawattora lasciando agli stati tutto quello che intascheranno di più.

L’accordo su queste misure è previsto per fine mese.