Manette per estorsione a presidente antiestorsioneun arresto in Sicilia

Salvatore Campo avrebbe distorto fondi Sequestrati 37 mila euro dalla GdF

Arrestato dalla Guardia di Finanza di Catania il presidente dell’Asia, Associazione siciliana antiestorsione. Falso ideologico e peculato i capi di accusa mossi nei confronti di Salvatore Campo, a capo dell’associazione che si riprometteva di aiutare le vittime del racket mafioso. Campo sarebbe indagato anche per estorsione continuata nei confronti di alcune vittime che avevano richiesto accesso al fondo di solidarietà statale dedicato. Su richiesta della Procura distrettuale di Catania, il Gip ha concesso i domiciliari all’accusato e ha anche disposto il sequestro preventivo di circa 37 mila euro, pari alla cifra di fondi pubblici erogati dalla Regione Sicilia a favore dell’associazione Asia di Aci Castello. Secondo l’accusa, il presidente Campo si sarebbe illecitamente appropriato di questi fondi utilizzandoli poi per fini esclusivamente personali.

Matteo Petri

Giovane studente appassionato di giornalismo, filosofia e musica. Nato nella provincia toscana di Lucca nel 1995, diplomato allo scientifico e laureato in filosofia a Pisa nel 2017. Compulsivamente curioso di natura, assillatore di domande professionista. Vespista, nonché bassista nel tempo libero.