Morto Antonio Catricalàl'ex garante dell'Antitrustsuicida sul balcone di casa

Il corpo ritrovato dalla moglie la Procura di Roma avvia l'indagine

È stato trovato morto questa mattina nella sua abitazione a Roma Antonio Catricalà, ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell’Antitrust. Secondo le prime indiscrezioni Catricalà si sarebbe ucciso sparandosi un colpo di pistola. 

Il corpo senza vita è stato trovato sul balcone dalla moglie. La Procura di Roma ha già aperto un fascicolo di indagine e il pm Giovanni Battisti Bertolini ha raggiunto l’abitazione nel quartiere Parioli.

In Senato è stato rispettato un minuto di silenzio su invito della presidente Elisabetta Casellati, che ha espresso “il cordoglio personale e dell’Assemblea” alla famiglia.