Il cantiere edile di Milano dove è avvenuto l'incidente | Foto Ansa

Operaio muore schiacciatoda un'autogru a MilanoAveva 28 anni

Il ragazzo è stato colpito da un carico mentre lavorava in zona stazione

MILANO – Un operaio è morto schiacciato dal carico di una gru questa mattina a Milano. Il ragazzo, ventottenne di origine egiziana, è deceduto sul colpo rendendo inutili i soccorsi. La morte è avvenuta al decimo piano di una struttura in costruzione nel cantiere edile in via Parravicini, vicino alla Stazione Centrale, intorno alle 9. Il corpo è stato recuperato dai Vigili del fuoco. Secondo quanto riferiscono i pompieri, l’uomo stava lavorando con alcuni colleghi e durante la movimentazione dell’autogru è stato colpito da una cassaforma, un involucro prefabbricato utilizzato per contenere le colate di cemento armato.

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha commentato: “Continuiamo a fare richiami sulla sicurezza ma obiettivamente non si fa abbastanza”. A questo proposito ha ricordato il protocollo di sicurezza studiato durante l’Expo 2015 che consisteva nella vigilanza continua dei lavori, invocando più impegno sul tema.