HomePolitica Puglia, si è dimesso l’assessore regionale del Pd accusato di corruzione

Puglia, si è dimesso
l'assessore regionale del Pd
accusato di corruzione

Caracciolo è candidato dem alla Camera

Emiliano: "Chiarirà ogni dubbio"

di Carmelo Leo07 Febbraio 2018
07 Febbraio 2018

Si è dimesso l’assessore regionale pugliese all’Ambiente, Filippo Caracciolo. In mattinata era giunta la notizia di un’inchiesta della Procura di Bari nei suoi confronti per corruzione e turbativa d’asta. Nel mirino una gara d’appalto di 5,8 milioni di euro per la costruzione di una scuola media a Corato. L’assessore, candidato del Pd alla Camera in un collegio uninominale, ha comunicato la sua decisione al governatore Michele Emiliano.

La scelta di Caracciolo, informa una nota, “è motivata esclusivamente dall’intento di tutelare l’amministrazione regionale e di consentire una serena prosecuzione delle indagini”. Emiliano ha assegnato le sue deleghe all’assessore al Bilancio, Raffaele Piemontese. E ha espresso la sua “personale fiducia” sul fatto che l’assessore “chiarirà completamente ogni dubbio sulla sua condotta”.

Non si è fatta attendere la reazione dei partiti avversari alle elezioni, soprattutto il Movimento Cinque Stelle: “Un nuova indagine travolge il Pd – hanno dichiarato i capigruppo alla Camera e al Senato, Daniele Pesco e Vilma Moronese – che aggiunge un impresentabile nella sua già nutrita lista. Il suo nome era stato più volte citato già nell’inchiesta che portò agli arresti del 5 dicembre scorso. E nonostante tutto, o forse proprio per questo, il Pd di Renzi lo ha candidato”.

Nell’ambito della stessa inchiesta, infatti, a dicembre scorso venne arrestato tra gli altri anche l’imprenditore Massimo Manchisi. È lui il titolare dell’impresa che sarebbe stata favorita dall’assessore regionale. Secondo l’accusa, Caracciolo avrebbe indotto il presidente della commissione giudicatrice della gara, Donato Lamacchia, a favorire proprio l’impresa di Manchisi. In cambio avrebbe ottenuto da quest’ultimo la promessa di appoggio per le prossime elezioni.

Ti potrebbe interessare

Master in giornalismo LUMSA
logo ansa
Carlo Chianura
Direttore delle testate e dei laboratori
Fabio Zavattaro
Direttore scientifico
@Designed & Developed by Bedig