HomeCronaca Record di guariti in Italia: quasi 3mila in 24 ore, ma ancora 437 morti in più

Record di guariti in Italia
Quasi 3mila in 24 ore
Ma ancora 437 morti in più

La curva dei malati prosegue il calo

Scendono anche le terapie intensive

di Matteo Petri23 Aprile 2020
23 Aprile 2020

Continua a allentarsi la morsa del Coronavirus sul nostro Paese. Per il terzo giorno consecutivo ieri si è registrato un calo delle persone attualmente positive a Sars-Covid-2, complessivamente sono 107.69, 10 in meno rispetto a martedì. Notizie incoraggianti anche dai numeri delle guarigioni, ieri è stato infatti segnato un nuovo record, 2.943 in un solo giorno, complessivamente sono 54.543. In calo anche il trend dei ricoveri in terapia intensiva: 87 in meno rispetto a martedì, ma ancora 2.384 persone si trovano in questo reparto, 817 solo in Lombardia. Ancora molto alti i decessi giornalieri, 437 in 24 ore, ad oggi le vittime di Covid-19 in Italia sono oltre 25mila.

La maggior parte degli italiani ancora positivi al Coronavirus si trovano in isolamento domiciliare, sono 81.510. Mentre i ricoverati con sintomi ad oggi sono 23.805. Su scala nazionale sono due le situazioni che destano maggiore preoccupazione: il Piemonte e la Provincia di Milano. In quella che è ormai la terza Regione per numero di casi, ieri erano 784 in più rispetto a martedì, complessivamente 22.739, solo 695 in meno dell’Emilia Romagna. L’altra situazione critica è quella di Milano. Nella città meneghina ieri si sono registrati 161 casi in più, 480 nel capoluogo, portando il numero di contagiati complessivamente a 17mila. In solo 3 giorni i contagiati sono aumentati di 1.175. I positivi adesso sono lo 0,5% di tutti gli abitanti, ma anche Milano con suoi 3 milioni e 250mila cittadini, si prepara, come tutta Italia, a entrare nella ‘Fase2’ dal prossimo 4 maggio.

Ti potrebbe interessare

Master in giornalismo LUMSA
logo ansa
Carlo Chianura
Direttore delle testate e dei laboratori
Fabio Zavattaro
Direttore scientifico
@Designed & Developed by Bedig