Cade dal quinto piano di un hotel a Roma, turista australiano gravissimo

Cade dal quinto piano di un hotel a Roma, turista australiano gravissimo

Mentre è in lotta tra la vita e la morte all’ospedale Umberto I di Roma, il giallo del turista australiano caduto nel vuoto domenica pomeriggio dal quinto piano dell’hotel Boscolo Exedra, in piazza della Repubblica, non è stato ancora risolto. Il trentaseienne era in vacanza con la moglie, in quello che pare fosse un viaggio riparatore, dopo la luna di miele saltata. Quando l’uomo è precipitato dal balcone – verso le 16.30 – la donna, che ha raccontato di aver litigato col marito poco prima, stava dormendo e non si sarebbe accorta di nulla. Un volo di diversi metri e la caduta sul terrazzo del secondo piano, dove è stato notato da alcuni clienti dell’hotel, che hanno chiamato i soccorsi. Dalle ore immediatamente successive, gli inquirenti non hanno escluso la pista del suicidio, anche se si fa sempre più forte l’ipotesi di una caduta accidentale, con l’uomo che – ubriaco – avrebbe camminato sul cornicione, probabilmente per raggiungere la stanza dove la moglie – anch’essa ubriaca – si era chiusa a chiave.

Nino Fazio

Nino Fazio

Nato a Messina il 9/03/88. Gli articoli di Gianni Brera, spulciati su internet, e prima ancora le radiocronache calcistiche hanno stuzzicato la sua fantasia. Dopo la maturità scientifica ha conseguito con lode la laurea in Scienze della comunicazione (Università di Catania). La passione per il Francese lo ha portato Oltralpe dove, contestualmente allo studio, ha lavorato come assistente di lingua italiana in un liceo. Collabora con oubliettemagazine.com.