Sondaggi, Lega primo partitoAl secondo posto c'è il M5STerzo il Partito democratico

L'indagine Emg Acqua presentata oggi Le due forze di governo ottengono il 55%

Secondo un sondaggio Emg Acqua presentato oggi ad Agorà, su RaiTre, la Lega sarebbe prima se si dovesse votare oggi. Il partito guidato da Matteo Salvini raccoglie il consenso del 31,2% degli intervistati, in rialzo dello 0,5% rispetto alla settimana scorsa. Dietro la Lega si piazza il Movimento Cinque Stelle con il 23,8%, in calo di un punto percentuale rispetto alla rilevazione di una settimana fa. Il totale delle intenzioni di voto dei due partiti di governo raggiungono dunque il 55%.

Le opposizioni del centrodestra restano stabili: Forza Italia ottiene il 10,7% (+0,4% rispetto a una settimana fa), Fratelli d’Italia il 5% (-0,2%) e Noi con l’Italia lo 0,6% (-0,1%).

Nel centrosinistra, il Partito democratico oggi raccoglie il 18,2% delle preferenze, in rialzo dello 0,3% rispetto alla settimana scorsa. Stabili le altre opposizioni: Più Europa – CD con Bonino raggiunge il 3%, mentre altri partiti come Movimento Democratico e Progressista, Sinistra Italiana e Verdi raggiungono il 4%. Potere al Popolo ottiene l’1,6%.

Il sondaggio, realizzato il 26 Febbraio 2019, segue dei criteri per la formazione del campione. Si tiene conto, nella popolazione maggiorenne italiana, di sesso, età, regione, classe d’ampiezza demografica dei comuni.

Andrea Murgia

Nato a Palermo l’8 aprile 1993, ho una laurea triennale in Scienze della Comunicazione e adesso ho iniziato il Master biennale in Giornalismo alla Lumsa. Amo lo sport, in particolare calcio e motori, e la musica rock e metal.