TikTok lancia campagna per proteggere i minorida challenge e bufale

Iniziativa con un'influencer italiana Semplificate le segnalazioni pericolose

TikTok assicura il miglioramento della sicurezza dei minori che lo utilizzano. Ad annunciarlo la responsabile delle politiche pubbliche di sicurezza in Europa per l’app, Alexandra Evans. L’impegno della piattaforma social si articola in quattro fasi: la prima riguarda il lancio della campagna #SaferTogether ad opera di tre influencer, tra cui l’italiana Fabiana Andreani, specialista in orientamento e carriera per i giovani sotto i 35 anni. Nelle prossime settimane, i video realizzati dai creator “cominceranno a essere visualizzati nel feed ‘Per Te’ degli utenti con meno di 18 anni”, spiega il team.

Sarà inoltre messa a disposizione una guida che aiuterà le persone ad affrontare consapevolmente le sfide online e le fake news. Anche la procedura di segnalazione degli atti potenzialmente pericolosi sarà semplificata. Infine TikTok finanzierà l’Università di Western Sydney e il suo centro “Young and resilient” per supportare ulteriori ricerche sulla sicurezza online.

Alessio Brandimarte

Mi chiamo Alessio Brandimarte, ho 23 anni e vengo da Roma. Laureatomi in scienze politiche alla LUISS nel 2019, ho iniziato a scrivere di sport per la rivista online LifeFactoryMagazine.