Incidenti Piazza San Carlosette avvisi di garanziac'è la sindaca Appendino

Notificati anche al questore e ai vertici di Turismo Torino

A Torino arrivano i primi avvisi di garanzia per la vicenda degli incidenti a Piazza San Carlo. Secondo quanto si apprende da La Stampa, sarebbero sette gli indagati. Fra questi la sindaca della città, Chiara Appendino, il questore Angelo Sanna, ed anche un alto dirigente della questura di Torino. Un avviso è stato notificato ad uno dei responsabili di Turismo Torino, l’ente comunale a cui venne affidata l’organizzazione della serata.

La sera dello scorso 3 giugno si disputava la finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid, poi vinta dagli spagnoli. Chiaramente nel capoluogo piemontese l’entusiasmo e la tensione erano alle stelle. Fu organizzata una visione pubblica dell’incontro proprio nella centrale Piazza San Carlo. Ma un’ondata di panico, le cui cause sono ancora da chiarire, provocò gravi disordini che sfociarono in un bilancio di un morto e più di 1.500 feriti.

Christian Dalenz

Nato a Roma il 30/10/85. Laureato all’Università La Sapienza (Roma) in Relazioni Economiche Internazionali nel 2011 e in Analisi Economica delle Istituzioni Internazionali nel 2014, e in Economic Policy alla Facoltà di Arti e Scienze Sociali dell’Università di Kingston (Londra) nel 2016. Scrive articoli di politica, economia, cinema e musica per varie testate, tra cui Lumsanews, Forexinfo e Slowcult. Facebook: https://www.facebook.com/articolidalenz