Minaccia famiglia e poliziacon una roncola, ma l'agentegli spara a una gamba

L'episodio a Roma, in zona Borghesiana L'uomo è ora ricoverato, non è grave

Momenti di tensione ieri sera in via Santo Stefano Quisquina, nella zona Due Leoni, a pochi chilometri dalla Borghesiana, alla periferia di Roma. Un uomo, che già in passato era stato denunciato per maltrattamenti in famiglia, ha aggredito con una roncola un poliziotto intervenuto nel suo appartamento per una lite tra i coniugi.

Intervenuti sul posto con una volante i poliziotti si sono trovati di fronte a una scena drammatica, con il marito che minacciava di uccidere la moglie e la figlia di 11 anni dopo essersi barricato in casa.

La donna spaventata è riuscita a uscire e a chiamare la polizia. All’arrivo della volante il marito si è scagliato con una roncola contro l’agente, che gli ha sparato un colpo di pistola a una gamba, ferendolo di striscio. L’uomo, 51 anni, è stato portato al Policlinico di Tor Vergata e non è in gravi condizioni.

Christian Dalenz

Nato a Roma il 30/10/85. Laureato all’Università La Sapienza (Roma) in Relazioni Economiche Internazionali nel 2011 e in Analisi Economica delle Istituzioni Internazionali nel 2014, e in Economic Policy alla Facoltà di Arti e Scienze Sociali dell’Università di Kingston (Londra) nel 2016. Scrive articoli di politica, economia, cinema e musica per varie testate, tra cui Lumsanews, Forexinfo e Slowcult. Facebook: https://www.facebook.com/articolidalenz