Roma, autobus in fiammementre tornava alla rimessaBruciato mezzo di 15 anni

La vettura dell'Atac era a fine turno Nessun ferito nel rogo di Tor Vergata

Quindici anni tra le strade di Roma, sfidando buche, traffico e pozzanghere. Quindici anni prima di prendere fuoco, nella notte di ieri: intorno all’una di ieri notte un altro autobus dell’Atac è andato distrutto. Al momento dell’incendio sul veicolo non erano presenti passeggeri, visto che il mezzo era fuori servizio. L’autista è riuscito a mettersi in salvo e ha provato a spegnere le fiamme, che però hanno avvolto la vettura, distruggendo l’autobus. I Vigili del fuoco hanno spento il fuoco, ma la vettura è andata carbonizzata.

Il conducente del veicolo stava rientrando presso la rimessa di Tor Vergata, ma per cause ancora d’accertare l’autobus ha preso fuoco qualche chilometro prima dell’arrivo. Non è la prima volta che un autobus prende fuoco nella Capitale per guasti di vario tipo. Tra le possibili cause dell’incendio il lungo periodo in cui la vettura è stata in servizio.

Tommaso Franchi

Tommaso Franchi, nato a Roma il 30/07/1994. Diplomato al liceo classico Virgilio nel 2013. Dottore in Giurisprudenza con laurea conseguita presso l’Università degli studi Roma Tre nel 2018. Collaborazioni con la testata giornalistica Roma Daily News. Dal 2018 iscritto al Master in Giornalismo LUMSA.