Covid, crescono i ricoveriVaccino somministrato giàal 92% della popolazione

Il sottosegretario alla Salute Costa "Dobbiamo essere prudenti in futuro"

In quasi tutte le Regioni i tassi di occupazione dei posti letto in ospedale, sia in area medica che in terapia intensiva tornano a crescere. Da settimane l’incidenza di casi Covid in Italia è in risalita e ora si cominciano a vedere gli effetti sulle strutture sanitarie.

In ogni caso gli esperti ribadiscono che l’unica arma per per sconfiggere il virus rimane il vaccino. “Oggi dobbiamo completare la somministrazione della dose booster per circa 7 milioni di italiani, perché è proprio la terza dose che ci protegge di più dalle conseguenze gravi della malattia – ha detto il sottosegretario alla Salute Andrea Costa -.  Detto questo, dobbiamo guardare alle prossime settimane con prudenza e responsabilità ma anche con fiducia perché oggi il 92% della popolazione è vaccinata e questo ci permette di affrontare il futuro con maggiore serenità”.