Una pattuglia dei carabinieri in servizio | Foto Ansa

Firenze, ucciso nella notte19enne di origine moldavaFermato gruppo di persone

Gli inquirenti ipotizzano un delitto collegato a questioni di droga

FIRENZE – La squadra mobile di Firenze ha fermato un gruppo di persone, di varia nazionalità, per l’omicidio di un 19enne di origine moldava ucciso la notte scorsa a due passi dalla stazione. Tra di loro potrebbe esserci il responsabile dell’uccisione. Tra le varie ipotesi degli inquirenti, quella che collega il delitto a questioni di droga.

Resta da chiarire se l’aggressione sia avvenuta dove è stato ritrovato il diciannovenne o in un’altra zona della città.

Antonino Casadonte

Mi chiamo Antonino Casadonte e vengo da Palmi, in provincia di Reggio Calabria. Ho conseguito la Laurea Magistrale in Lingue, Letterature comparate e Traduzione interculturale all'Università di Perugia. Oltre ad essere un esperto di lingue, letterature e culture, sono un grande appassionato di giornalismo e di calcio. Per questo motivo, nel futuro sogno di coniugare le mie due passioni e di diventare giornalista sportivo.