“Dogman” di Garrone rappresenterà l’Italia agli Oscar

Sarà “Dogman” di Matteo Garrone a rappresentare il cinema italiano alla selezione del premio Oscar per il miglior film in lingua straniera all’edizione numero 91 degli Academy Awards. Lo ha deciso la commissione selezionatrice. Liberamente ispirato al delitto compiuto trent’anni fa dalla persona conosciuta dalle cronache come “Il canaro della Magliana”, un celebre caso di cronaca nera, Dogman ha ricevuto all’ultimo festival di Cannes il premio per la miglior interpretazione maschile al protagonista Marcello Fonte.