Elezioni politiche italiane Blackrock: esito incerto che sfavorisce i bond

La società d'investimenti più grande al mondo si dice "pessimista" sui btp

L’inconcludente esito delle elezioni ha aggravato i già foschi scenari per i titoli di Stato italiani. A lanciare l’allarme è stata Blackrock, la più grande società d’investimenti mondiale che gestisce un patrimonio di seimila miliardi di dollari, secondo quanto riporta il sito americano Bloomberg. Scott Thiel, vice responsabile per gli investimenti di Blackrock, ha definito l’esito delle elezioni del 4 marzo come il peggior possibile. E con i partiti anti sistema che ambiscono a formare un governo, la compagnia ha ribadito che assumerà una posizione «underweight» ovvero pessimista su btp e bot.

L’immobilismo politico post elezione poi contribuisce a diminuire l’attrattività del debito italiano in un momento in cui la Bce sta cercando di concludere il programma di quantitavie easing. «Se i timori e le paure non colpiscono i titoli di Stato italiani, cosa lo farà? E io penso che succederà, insieme al più ampio effetto combinato legato anche alla fine del Quantitative easing» ha dichiarato Thiel. Dopo la tornata elettorale, infatti, i titoli di Stato italiani hanno reso meno dei titoli tedeschi, spagnoli e portoghesi.

Fabio Simonelli

Nato a Varese il 5/10/1993, ha frequentato il liceo classico ed è laureato in lettere moderne all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Parla correttamente quattro lingue, e nel 2016 ha completato la sua formazione con un’esperienza all’estero alla UBA (Universidad de Buenos Aires).