Fmi, stima al ribasso il pilprevisto un calo dello 0,2%Italia frena la crescita

+ 0,3% in vista per il Pil mondiale Timori per le politiche di Trump

Secondo il Fondo Monetario Internazionale, l’economia mondiale crescerà del 3,4% nel 2017 e del 3,6% nel 2018 rispetto al +3,1% del 2016. Nell’aggiornamento del World Economic Outlook, il Fmi ha limato le stime di crescita per l’Italia, unico paese di spicco dell’eurozona ad essere rivisto al ribasso. Secondo le previsioni, infatti, il pil italiano crescerà dello 0,7% nel 2017 e dello 0,8% nel 2018, mentre nel 2016 era cresciuto dello 0,9%. Le stime per la Francia non cambiano rispetto a quelle fornite ad ottobre, mentre quelle per la Spagna e la Germania sono state riviste al rialzo. Il Fmi afferma poi che sulle politiche di Donald Trump regna ancora l’incertezza e questo potrebbe influenzare le stime di crescita. Mette poi in guarda dal protezionismo, che porterebbe a rischi negativi sulla crescita.

Valerio Del Conte

Nato il 5 luglio 1994, è tra i più giovani della redazione di Lumsanews. Intraprende gli studi classici spinto dalla sua passione per le materie umanistiche. Si laurea nel 2016 in Scienze della comunicazione, informazione e marketing presso l’università LUMSA e entra a far parte della redazione di Lumsanews.it.