Flop dell'Isola dei Famosi Nella prima serata in tv stravince Che Dio ci aiuti

Il reality raggiunge il 13% di share Battuto dalla fiction di Suor Angela

Ancora ascolti deludenti per la seconda puntata dell’Isola dei Famosi. Ieri sera, secondo i dati Auditel, a catturare maggiormente l’attenzione degli italiani è stata la Fiction di Suor Angela, Che Dio ci aiuti. La serie Tv ha raggiunto il 21,5% di share pari a 5,3 milioni di spettatori. Al secondo posto dei programmi più visti dal nostro pese, la partita Inter-Lazio con 19,2 % di share con un pubblico pari a 4,6 milioni e solamente in terza posizione con 13,3% di share la quattordicesima edizione dell’Isola dei Famosi con 2,4 milioni di telespettatori.

Già nella puntata di esordio della scorsa settimana, si sono registrati uno dei peggiori dati di ascolto di sempre per uno dei reality più longevi della tv italiana. Le giustificazioni erano state numerose: la scelta sbagliata del giorno della settimana, i reality che non catturano più l’attenzione e la presenza di un cast che non è ancora considerato interessante. I dati Auditel, tuttavia, confermano il flop della precedente puntata. Nell’esordio del 24 gennaio, l’Isola dei Famosi ha registrato un ascolto di appena 3 milioni di spettatori, ottenendo uno share del 18,27%. Lo scorso anno, invece, la prima puntata aveva ottenuto un ascolto di oltre quattro milioni e mezzo di spettatori arrivando a toccare il 25% di share.

Ieri, nemmeno l’incidente in diretta del divino Otelma è servito ad aumentare gli ascolti. La prima eliminata del programma è stata Taylor Mega. Paolo Brosio è, invece, il leader e manda al televoto diretto Grecia Colmenares. Resta aperta la votazione per i quattro non famosi: Alice, Giorgia, John e Yuri. Le altre nomination vengono rimandate alla prossima puntata che andrà in onda domenica 3 febbraio. Una data che potrebbe rilevarsi più fortunata in assenza della fiction di Suor Angela. Nonostante la serie tv abbia perso rispetto alle scorse settimane circa mezzo milione di spettatori, si conferma comunque uno dei prodotti più seguiti di questa stagione televisiva.

Camilla Canale

Cresciuta tra Roma e Milano ma adottata dal Kenya. Ha studiato Filosofia e Scienze Politiche e si è appassionata ad entrambe. Ricercatrice, surfista, videomaker e umorista di professione. La sua ambizione è di rendere la cultura accessibile universalmente. L’informazione e la verità sono i suoi strumenti.