Vaccini,Beppe Grillo e Renzicoppia a sorpresafirmano il patto di Burioni

Il medico: "Scienza valore universale" svolta M5S dopo le polemiche NoVax

Beppe Grillo e Matteo Renzi sono tra i firmatari di un “Patto per la scienza” proposto dall’immunologo Roberto Burioni, volto a contrastare la pseudoscienza. A annunciarlo è lo stesso Burioni sul proprio sito Medicalfits. “Oggi è successa una cosa molto importante: Grillo e Renzi – annuncia il medico  hanno sottoscritto un patto a difesa della scienza. Perché ci si può dividere su tutto, ma una base comune deve esserci”. L’accademico richiede impegno a sostenere la scienza “come valore universale” e a osteggiare le forme di pseudomedicina.

I due leader politici hanno dunque messo un punto sulla pseudoscienza e sulle arti mediche che mettono a repentaglio la salute pubblica, come le fake news sui vaccini. Il testo del patto è costituito da cinque punti. Il secondo di questi invita proprio “a non sostenere in alcun modo forme di pseudoscienza come il negazionismo dell’Aids e l’antivaccinismo”. Tra gli altri è previsto l’aumento dei finanziamenti pubblici alla scienza e all’implementazione dei programmi capillari sull’informazione scientifica all’interno delle scuole. Una svolta decisiva, annunciata anche da Grillo sul suo blog: “Condivido con voi il Patto Trasversale per la scienza, perché il progresso non può essere negato o distorto per fini politici”.

Tommaso Franchi

Tommaso Franchi, nato a Roma il 30/07/1994. Diplomato al liceo classico Virgilio nel 2013. Dottore in Giurisprudenza con laurea conseguita presso l’Università degli studi Roma Tre nel 2018. Collaborazioni con la testata giornalistica Roma Daily News. Dal 2018 iscritto al Master in Giornalismo LUMSA.