HomeCronaca Lucca, incendio in casa. Muore una 14enne e il padre resta ustionato

Lucca, incendio in casa
muore una 14enne
Il padre resta ustionato

La madre si schianta con l'automobile

nel tentativo di correre dalla famiglia

di Chiara Viti22 Gennaio 2020
22 Gennaio 2020

Un incendio divampato la scorsa notte in provincia di Lucca è costato la vita a una ragazza di 14 anni. L’incidente, secondo le prime informazioni dei Vigili del Fuoco, è avvenuto verso le 2:30 del mattino all’interno della casa dove la giovane viveva con i genitori, nel Comune toscano di Borgo a Mazzano: secondo le prime ricostruzioni, le fiamme potrebbero essere partite dal pianterreno. L’immobile è stato sottoposto a sequestro e sono in corso in queste ore gli accertamenti per definire le cause dell’incendio.

Il padre della ragazza, nel tentativo di salvarla, è rimasto ustionato ma non sarebbe in pericolo di vita. La madre invece è rimasta ferita in un incidente stradale: nel tentativo disperato di correre a casa, la donna si è schiantata contro un muro lungo la statale del Brennero. Trasportata d’urgenza all’ospedale San Luca di Lucca avrebbe riportato traumi e ferite, ma anche lei non sarebbe in condizioni gravi.

Ti potrebbe interessare

Master in giornalismo LUMSA
logo ansa
Carlo Chianura
Direttore delle testate e dei laboratori
Fabio Zavattaro
Direttore scientifico
@Designed & Developed by Bedig