Maturità 2019 a sorpresacon la seconda prova doppiaper Classico e Scientifico

Test multidisciplinare il 20 giugno novità anche per il colloquio orale

Latino e greco al classico, matematica e fisica allo scientifico. Sono queste le materie della seconda prova dell’esame di maturità 2019, in calendario per il 20 giugno. Una prova “multidisciplinare” al debutto quest’anno: gli studenti affronteranno per la prima volta non una, ma due discipline.

Gli studenti iscritti nei licei di scienze umane se la vedranno con diritto ed economia politica. Discipline turistiche e aziendali e inglese per gli studenti dei tecnico-turistici, informatica e sistemi e reti per i tecnici-informatici, scienze degli alimenti e laboratorio di servizi enogastronomici per gli istituti alberghieri.

All’orale è previsto un “colloquio pluridisciplinare” in cui i candidati dovranno esporre le esperienze di alternanza scuola-lavoro e le attività dei progetti “Cittadinanza e costituzione”. “Per preparare alle novità organizzeremo delle simulazioni tra febbraio  e aprile” ha annunciato il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti.

Federico Marconi

Roma, 1993. Dopo la maturità scientifica abbandona i numeri per passare alle lettere: prima di approdare alla Lumsa studia storia contemporanea a La Sapienza e giornalismo alla Fondazione Basso. Ha prodotto un web-doc per ilfattoquotidiano.it e collabora con L’Espresso