Metro A. Crolla controsoffitto nella stazione Spagna. Città in tilt, linea ferma tra San Giovanni e Ottaviano

metr a 100719310-50e4d70e-1a19-493a-a94a-c52f19add495Ancora caos oggi a Roma per migliaia di cittadini della capitale diretti a lavoro. Poco dopo le otto di questa mattina, un convoglio della metro A, partito da Anagnina e diretto a Battistini, ha avuto un inconveniente tecnico all’altezza della stazione di Piazza di Spagna. Secondo una prima ricostruzione ancora da verificare, l’incidente sarebbe stato causato dal parziale cedimento del controsoffitto della volta della stazione: il cemento, staccandosi, avrebbe colpito il convoglio in corsa. Il treno, che già andava a velocità rallentata da Colli Albani, si è definitivamente fermato a Spagna, generando rabbia e stupore nei passeggeri che sono usciti immediatamente dai vagoni. Sul posto sono giunte le forze dell’ordine. A seguire, tutte le corse successive in direzione Battistini sono state sospese all’altezza di San Giovanni. Atac ha attivato un servizio sostitutivo di superficie nel tratto fra San Giovanni e Ottaviano.

Immediato il tamtam sui social di utenti infuriati e rabbiosi : “Sembrava di stare a bordo di una macchina e prendere le buche…ovviamente con rumore molto più forte! […]a me più che il soffitto, sembrava fosse la parete del tunnel….comunque poi è uscito del fumo e siamo scappati…nessuno ci ha fatti evacuare, […]siamo usciti fuori in modo del tutto autonomo!” . Questo è il commento su Facebook di una ragazza che si trovava a bordo del treno durante l’incidente. Intanto è caos a Colli albani, San Giovanni e Prati,  le zone “calde” dopo la parziale interruzione della linea A: decine le persone in coda alle fermate dei bus, in attesa di poter salire sul primo mezzo disponibile che le porti a destinazione.

 “Ci sarà un’indagine”, Ha annunciato l’assessore capitolino alla Mobilità Stefano Esposito che proprio stamani stava effettuando uno dei suoi giri «in incognito» sulle metro di Roma. Esposito, che si trovava all’altezza di Termini quando è avvenuto il fatto, ha anche ironizzato su Twitter: “Spero non mi riconoscano, altrimenti la gente giustamente me mena“. Maurizio Sgroi, capo ufficio stampa di Atac raggiunto al telefono da Lumsanews ha aggiunto:” I nostri tecnici sono sul posto insieme alle forze dell’ordine, non è ancora chiara la dinamica dell’incidente. Stiamo lavorando per ripristinare al più presto la tratta che dovrebbe essere riattivata attorno alle 15 di questo pomeriggio”. Ad ora la linea, è ancora interrotta.

Elisa Mariella

Romana d’adozione, nasce a Foggia il 16/2/1989. Laureata in Lettere col massimo dei voti e la lode si è poi trasferita nella Capitale per frequentare un corso Magistrale in Scienze della Comunicazione, dell’Informazione e dell’Editoria terminato presso l’Università di Tor Vergata. Ha collaborato con l’emittente radiofonica RDS dove ha avuto modo di conoscere meglio i meccanismi della radio e poi con alcuni giornali online romani occupandosi di cronaca ed attualità