Monza: muore un giovanecolpito da arma da fuocofuori da un locale notturno

Sarebbe stato affiancato in auto C'è la testimonianza di un amico

Un ragazzo di ventiquattro anni è morto nella notte nell’ospedale di Desio, Monza, a causa delle ferite da arma da fuoco riportate.

Secondo le prime ricostruzioni il giovane, di nazionalità albanese, sarebbe stato aggredito a colpi di pistola alle due del mattino fuori da un locale brianzolo. Ad accompagnarlo in ospedale un suo connazionale, che ha dichiarato che l’aggressione è avvenuta mentre erano in auto. Una vettura li avrebbe affiancati, un uomo sarebbe sceso e avrebbe colpito il ragazzo con un’arma da fuoco fuggendo via immediatamente. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Desio e del Nucleo Investigativo di Monza.

Giulia Torlone

Aquilana di nascita, si è laureata in Italianistica e vive a Firenze. Ha lavorato nel settore della cooperazione internazionale occupandosi di ufficio stampa. Redattrice su temi di diritto alla cittadinanza e giustizia sociale, ha concentrato il suo lavoro sui Paesi del bacino del Mediterraneo.