Il ministro per la Protezione civile e della Difesa del Mare Nello Musumeci | Foto Ansa

Musumeci: "Pronto un nuovo piano di evacuazione per la zona dei Campi Flegrei"

Il governo varerà una legge ad hoc Si parla di decine di milioni di risorse

MILANO – Il governo sta pensando a “un piano di evacuazione” per la zona dei Campi Flegrei perché la situazione è rischiosa e richiede di mettersi “subito all’opera”. A dirlo è Nello Musumeci, ministro della Protezione Civile e della Difesa del Mare, a margine del raduno interregionale di protezione civile del Nord Italia a Milano.

Nello specifico l’esecutivo sta lavorando a un provvedimento di legge ad hoc per l’emergenza. “Stiamo individuando le risorse necessarie”, ha fatto sapere il ministro, secondo cui “in un paio di settimane la legge potrà essere varata”. In ballo ci sono “decine e decine di milioni”.

Il fenomeno del bradisismo “dura ormai da molto tempo”, ha sottolineato Musumeci, per il quale il nuovo piano dovrà mettere in conto “il tasso di vulnerabilità” degli edifici. Soprattutto, bisognerà mettere in piedi “una seria campagna di comunicazione e informazione per i cittadini”, perché la popolazione “deve avere la consapevolezza di vivere in un territorio a rischio”.

 

Chiara Esposito

Nata a Napoli. Laureata in Archeologia, storia dell'arte e scienze del patrimonio culturale presso l'Università Federico II e in Editoria e Scrittura alla Sapienza. Aspiro a diventare giornalista professionista.