Il 22% degli utenti italianiha smesso di usare i socialnell'ultimo anno

Il 23% si informa sui media digitali Poco dietro a tv e cartacei

Nell’ultimo anno il 22% degli italiani ha smesso di utilizzare almeno una piattaforma social. Lo rivela il Digital Consumer Trends Survey 2021 di Deloitte, una indagine basata su oltre 2mila interviste a persone comprese tra i 18 e i 75 anni. Le tre ragioni principali sono il basso livello di interesse generato dai contenuti (35%), la presenza eccessiva di fake news (25%) e le preoccupazioni relative alla violazione della propria privacy (21%). 

I social – sempre secondo la ricerca – sono però diventati la fonte primaria per accedere alle notizie per il 23% degli utenti, poco al di sotto del risultato raggiunto dai media tradizionali, come giornali cartacei o siti di notizie. La tv resta la fonte più citata con il 37%.