Operaio travolto e ucciso dall'arrivo di un trenomentre stava lavorando

Tratta interessata Milano-Brescia Avviata un'inchiesta interna

Questa mattina all’alba un operaio di una ditta esterna che lavorava per Rfi (Rete Ferroviaria Italiana) è stato travolto e ucciso da un treno che viaggiava tra Milano e Brescia. La vittima, 35 anni, stava svolgendo lavori di manutenzione. La notizia dell’accaduto è stata data da Rfi spiegando che per accertare le cause dell’incidente è stata avviata un’inchiesta interna.

Paralizzata la circolazione ferroviaria. Sul posto è arrivato il magistrato per capire la dinamica dell’incidente. Per l’intera mattinata comunque i treni regionali e quelli a media e lunga percorrenza potranno subire ritardi e cancellazioni dovuti alla graduale ripresa della circolazione.

Rossella Dell'Anno

Rossella Dell’Anno, nata ad Avellino il 06/07/1989. Diplomata nel 2008 al Liceo Linguistico “P.E. Imbriani” di Avellino. Laurea triennale nel 2013 in Lettere e Filosofia, indirizzo moderno, presso “L’Università degli Studi di Napoli L’Orientale”. Laurea magistrale in Editoria e Scrittura nel 2016 presso “La Sapienza”. Dal 2018 iscritta al Master in giornalismo LUMSA.