Oscar, Paolo Sorrentino c'è"È stata la mano di Dio”rappresenterà l'Italia

È stato scelto tra 18 film proposti La cerimonia di consegna il 27 marzo

Il film di Paolo Sorrentino “È stata la mano di Dio” rappresenterà l’Italia agli Oscar 2021 nella selezione per il miglior film internazionale. Lo ha deciso la commissione di selezione riunitasi questa mattina. È stato scelto tra i 18 di cui era stata proposta la candidatura tra film distribuiti in Italia o in previsione di essere distribuiti tra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2021. L’annuncio ufficiale di tutte le nomination è previsto per l’8 febbraio 2022 e la cerimonia di consegna degli Oscar si terrà a Los Angeles il 27 marzo.

Il film è stato presentato in anteprima il 2 settembre 2021, in concorso alla 78ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e sarà distribuito nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 24 novembre, per poi arrivare su Netflix il 15 dicembre. È la storia, ambientata negli anni ottanta, di Fabietto Schisa, diciassettenne napoletano la cui vita viene cambiata da due avvenimenti: l’arrivo di Maradona al Napoli prima e un grave incidente che interrompe la felicità familiare poi.