Valeria Golino dietro una macchina da presa sul set del nuovo film da lei scritto e girato "L'Arte della Gioia" | Foto di Paolo Ciriello

"L'arte della gioia"Le foto del set e il castdella serie tv Sky di Golino

Dal romanzo postumo di Goliarda Sapienza Prossimamente in esclusiva anche su NOW

MILANO – Le riprese stanno per volgere al termine e sempre più dettagli vengono svelati sulla nuova serie tv di Sky Original prodotta da da Sky Studios e da Viola Prestieri per HT Film “L’arte della gioia”. Sono state pubblicate oggi le prime foto del set con i protagonisti della nuova attesissima serie, sia per la qualità della trama, tratta da un romanzo di notevole successo soprattutto all’estero – “L’arte della gioia”, di Goliarda Speranza -, la visibilità degli attori e l’inaspettata regista. “L’arte della gioia”, infatti, segna il debutto di Valeria Golino come regista di una serie tv, da lei scritta insieme a Luca Infascelli, Francesca Marcian, Valia Santella e Stefano Sardo.

Valeria Golino insieme all’attore Guido Caprino ! foto di Paolo Ciriello

Il cast

Insieme alle foto, è stato rivelato anche il cast e i nomi sono di vecchie e nuove generazioni di attori. La giovane cantante Tecla Insolia veste i panni di Modesta, la protagonista; Jasmine Trinca è Leonora, la madre superiora del convento che accoglie Modesta fin a piccola; Guido Caprino è Carmine, colui che gestisce le terre della villa di Carmelo, dimora dei Brandiforti, famiglia di Leonora a cui ruota attorno la vicenda. Tra i nomi più noti ci sono anche Valeria Bruni Tedeschi che interpreta la principessa Gaia della nobile famiglia; Alma Noce nei panni di Beatrice, la più giovane erede della famiglia; Giovanni Bagnasco, Ippolito figlio di Gaia e Giuseppe Spata nei panni di Rocco, autista dei Brandiforti.

La regista Valeria Golino sul set del nuovo film con gli attori Tecla Insolia e Giuseppe Spata | foto di Paolo Ciriello

La trama

La serie racconta la vicenda drammatica e avventurosa di una ragazza della Sicilia di inizio 1900 che, nata da una povera famiglia contadina, cerca di inseguire fin da piccola la felicità. A seguito di un tragico incidente che la strappa dalla sua famiglia, Modesta viene accolta nel convento della madre superiora Leonora e qui diventa la sua protetta. Quando giunge nella villa della Principessa Brandiforti riesce anche qui ad affermarsi e ad acquistare allo steso tempo sempre di più autoconsapevolezza, in un processo di maturazione anche sessuale.

Valeria Golino dietro una macchina da presa sul set del nuovo film da lei scritto e girato “L’Arte della Gioia” | foto di Paolo Ciriello

Prossimamente in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW,  “L’arte della gioia” è stata realizzata con il sostegno della Regione Siciliana – Assessorato del Turismo, Sport e Spettacolo – Sicilia Film Commission.

Sofia Zuppa

Nata ad Arezzo, città natale di Petrarca e Vasari, sono migrata nella dotta, la rossa e la grassa Bologna, città dai contorni caldi che mi ha amabilmente cresciuta. Infine sono piombata nell'antica ed eterna Roma. Un viaggio sempre intessuto dall'amore per lo studio e per il giornalismo, una passione che spero un giorno possa portarmi ancora più lontano...