HomeEconomia Riduzione bonus fiscali a 300.000 contibuenti Irpef. Meno 3 miliardi ai ministeri

Taglio dei bonus fiscali
per 300mila contribuenti
Risparmi dai ministeri

Detrazioni fiscali azzerate per redditi

superiori a 240.000 euro l'anno

di Federica Pozzi25 Ottobre 2019
25 Ottobre 2019

La legge di bilancio, attesa in Parlamento per la fine del mese, prevede, tra le grandi novità, un graduale azzeramento delle detrazioni Irpef, che i contribuenti italiani utilizzano nella dichiarazione dei redditi.

Il taglio delle agevolazioni riguarderà nuclei familiari benestanti che hanno dichiarato redditi superiori a 120.000 euro l’anno. Superata questa soglia, le agevolazioni diminuiranno gradualmente fino ad azzerarsi per i redditi che superano i 240.000 euro.

Secondo le ultime statistiche, si tratterebbe di 300.000 contribuenti, che equivalgono a circa l’1% del totale delle persone note al fisco italiano.

L’azzeramento delle detrazioni non riguarderà però tutte le agevolazioni e non avrà effetto retroattivo. Sono escluse le detrazioni per i mutui sulla prima casa, e quelle per le spese sanitarie, come anche i bonus per la riqualificazione energetica degli edifici, quelli per ristrutturazioni edilizie con aliquote tra il 50 e il 65%, e il sisma-bonus.

Le spese veterinarie, quelle funebri, quelle per frequenza di corsi universitari statali e non, i premi per le assicurazioni sulla vita, sono solo alcuni degli sconti che saranno ridotti.

Inoltre, tutti i contribuenti Irpef potranno utilizzare le detrazioni fiscali al 19% solo se il pagamento della spesa avverrà tramite carta di credito, bancomat o altro meccanismo di pagamento tracciabile. Obiettivo: fare leva sulla detrazione fiscale per ridurre l’utilizzo del contante.

Un altro taglio, presente del Dl fiscale, riguarderà invece le spese dei ministeri per tutto il 2019. Si tratta di 3 miliardi di euro che serviranno a coprire le maggiori spese, per l’anno 2019 e per il successivo biennio, previste dal decreto legge.

Ti potrebbe interessare

Master in giornalismo LUMSA
logo ansa
Carlo Chianura
Direttore delle testate e dei laboratori
Fabio Zavattaro
Direttore scientifico
@Designed & Developed by Bedig