epa06864891 The International Space Station (C, bottom) passes in front of the Moon in its Earth orbit as photographed from Salgotarjan, Hungary, 05 July 2018. EPA/PETER KOMKA HUNGARY OUT

Ritorno sulla LunaLa Nasa si preparaa 12 nuovi esperimenti

In programma diversi progetti ambiziosi Anche un futuro viaggio verso Marte

La Nasa è pronta a tornare sulla Luna con dodici esperimenti che potrebbero partire “entro la fine del 2019, in base alla disponibilità dei veicoli commerciali senza equipaggio per il loro trasporto”, come annuncia la stessa agenzia spaziale statunitense sul proprio sito.

Tra questi progetti il più grande riguarda la costruzione del Lunar Gateway, una stazione orbitale attorno alla Luna volta a facilitare lo sbarco degli astronauti sulla superficie lunare.

L’obiettivo principale della Nasa è di sfruttare questi programmi e i nuovi sbarchi come trampolino di lancio per il ben più ambizioso viaggio verso Marte. Jim Bridenstine, amministratore delegato dell’agenzia, ha affermato che “la vicinanza della Luna alla Terra la rende una preziosa base di partenza per l’esplorazione umana. La Luna ha un valore scientifico e un potenziale enorme per la produzione di preziose risorse”.

Ma la Nasa già guarda oltre e non esclude ulteriori esperimenti da affiancare a quelli già previsti.

Francesco Muccino

Nato a Roma nel 1991, sono laureato in Scienze della Comunicazione. Di carattere altruista ed amante della scrittura, sono da sempre interessato all’ambito giornalistico e partecipo al Master della Lumsa per comprendere meglio quale potrà essere il mio percorso di vita.