Roma, rotta la scala mobileChiusa la stazione BarberiniPaura tra i passeggeri

L'assessore: "Ripristineremo presto" I cittadini ironizzano sui social

La fermata Barberini della metro di Roma è stata chiusa questa mattina per il cedimento del gradino di una scala mobile. Secondo quanto si apprende non ci sarebbero feriti, ma la rottura del gradino, che di fatto ha lasciato un piccolo vuoto, ha spaventato molti passeggeri. L’incidente si inserisce nel contesto fatiscente di alcune strutture della metro capitolina. Da ottobre, infatti, è ancora chiusa un’altra stazione centrale, Repubblica, per l’incidente in cui rimasero feriti dei tifosi del Cska di Mosca.

“Abbiamo visionato, sia con Metro Roma, sia con Atac, tutta la situazione delle scale mobili della stazione” ha annunciato l’assessore alla Mobilità di Roma Linda Meleo che, dopo il sopralluogo alla metro Barberini, ha promesso che “l’obiettivo è ridare il servizio ai cittadini nel più breve tempo possibile”.

“Nella terza città più grande d’Europa si accede alla metro rischiando la pelle”, sottolinea un cittadino, mentre un altro sostiene: ” È una vera fortuna che non si sia fatto male nessuno”. Invece sui social si ironizza: “Anche questa volta c’erano tifosi fantasma che saltavano?”.

Tommaso Coluzzi

Tommaso Coluzzi è nato e cresciuto a Roma, ha ventiquattro anni, un sacco di macchinette fotografiche ed una laurea in Comunicazione. Ama scrivere di tutto e si interessa, in ordine sparso, di dinamiche culturali internazionali, cinema, musica e tutto ciò che è catalogabile in ambito artistico