Caos immondizia a Romamille tonnellate al giornoandranno a Civitavecchia

Il sindaco della città portuale Tedesco minaccia battaglia contro la Capitale

I rifiuti di Roma andranno a Civitavecchia. La sindaca della Capitale Virginia Raggi, per cercare di arginare l’emergenza immondizia che sta attanagliando la città, ha firmato un’ordinanza per trasferire ulteriori 1.000 tonnellate di rifiuti al giorno nella discarica di Civitavecchia: lo rivela l’Ama, l’azienda del Campidoglio delegata alla raccolta, al trasporto e al trattamento dei rifiuti. L’iniziativa dovrebbe avere durata temporanea, e sarà valida fino alla riapertura della discarica di Colleferro, chiusa ormai da una settimana, a causa di un incidente mortale avvenuto al suo interno.

Il provvedimento della sindaca dovrà superare le resistenze della città “ospitante”. Nelle scorse ore il sindaco leghista di Civitavecchia Ernesto Tedesco si era detto “pronto ad azioni legali per fermare i rifiuti romani”.

Giulio Seminara

Nato a Catania il 6 dicembre del 1991. Diplomato al liceo classico e laureato in Lettere Moderne con una tesi su Pier Vittorio Tondelli. Ha lavorato a LA7 come programmista e scritto per diversi quotidiani. Appassionato di cinema, politica e calcio. Gioca a ping pong, ascolta i cantautori e i Placebo.