Matteo Salvini e Giancarlo Giorgetti. ANSA/CLAUDIO PERI

Scontro Salvini Giorgetti il leader del carroccio nega"Nessuna spaccatura"

La precisazione dopo l'endorsement del ministro al candidato Calenda

Matteo Salvini, ai microfoni di “Radio Anch’io” ha liquidato come “un’invenzione” la recente spaccatura con il ministro leghista Giancarlo Giorgetti. Il leader del Carroccio non si è risparmiato attacchi contro i giornali: “Da trent’anni siamo qua, mentre i giornali si occupano di ipotetiche spaccature noi insieme stiamo cercando ad esempio di non tornare alla legge Fornero, non far ripiombare milioni di lavoratori in quella gabbia che porterebbe la soglia da 62 a 67 anni”. Salvini ha poi risposto di vederla allo stesso modo del ministro sul futuro dell’Italia. La precisazione arriva dopo l’ endorsement di Giorgetti al candidato alle amministrative di Roma, Carlo Calenda.

Francesco Fatone

Mi chiamo Francesco Fatone, nato il 14 marzo 1995 e laureato in Scienze Politiche a Napoli, sono contributor su due riviste. Attualmente sono studente del Master in Giornalismo LUMSA.