Scoperta una stanza segretanella piramide di Cheopeegittologi in fermento

È lunga 30 metri e alta 15 annuncia il team ScanPyramids

La piramide di Cheope, costruita 4500 anni fa, continua a sorprendere il mondo scientifico e non. Secondo quanto annunciato dalla rivista Nature, un team internazionale di scienziati ha individuato all’interno della struttura, la più grande fra le tre piramidi che troneggiano nella necropoli di Giza, una grande camera rimasta finora segreta. I ricercatori fanno parte del progetto internazionale ScanPyramids e da due anni stanno scrutando nel cuore della piramide, usando tecniche di rilevamento non invasive basate sulla fisica delle particelle. Al momento si sa che la stanza è lunga 30 metri, alta 15, e si trova poco sopra la grande galleria che conduce alla camera del re. Il mistero riaccende le speculazioni sulla mummia mai ritrovata del faraone che regnò durante la IV dinastia, 2500 anni prima della nascita di Cristo. Sarà quella la stanza che custodisce il corpo del sovrano?

Marco Assab

Nasce a Siracusa nel 1988. Si diploma in recitazione e dizione all’Accademia del cinema e della televisione di Cinecittà nel 2008. Consegue la laurea triennale in Scienze della comunicazione nel 2012 e quella magistrale in editoria e giornalismo nel 2014. Ha svolto un anno di Servizio Civile. Gestisce un canale Youtube e le relative pagine social.