Scritte no vax a Triesteimbrattate due scuolee un hub vaccinale

"Il vax uccide", "Salva i tuoi bambini" Frasi firmate dalla doppia V nel cerchio

Durante la notte sono state imbrattate con scritte no vax due scuole e un centro vaccinale a San Giovanni, vicino a Trieste. “Il vax uccide”, “I bambini non si toccano”, “Governo nazista”, “Salva i tuoi bambini”. Sono alcune delle frasi scritte con la vernice spray, con la firma della doppia V nel cerchio, sui muri de comprensorio “Pertini – Rismondo di Melara”, sui gazebo del punto tamponi e su auto.

Non è la prima volta che compaiono frasi di questo genere nella zona. Il mese scorso ignoti avevano deturpato con le stesse scritte un muretto a pochi passi dall’ingresso della scuola primaria “Toniolo” a Treviso. Alcuni mesi fa era stato il vicino stadio Monigo ad essere imbrattato con frasi dello stesso tenore.

Enrico Scoccimarro

Laureato in Scienze politiche e sociali a Torino con una tesi sulla violenza di genere, frequento il master in giornalismo LUMSA dal 2020. Amo osservare le realtà che mi circondano e capirne il significato. Ho trattato nei miei articoli questioni di genere, antisessismo in generale e sport. Le mie passioni più grandi sono la cultura greca, il calcio e la cucina.