Torino, spacciavano drogheindossando abiti elegantiVenti le misure cautelari

La banda seguiva un "dress code" Sequestrati 28 kg di sostanze

Spacciavano sostanze stupefacenti indossando abiti eleganti. I carabinieri del Comando provinciale di Torino stanno eseguendo una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di una ventina di persone, tra cui quattro donne.

Cocaina, hashish e marijuana venivano importati dalla Spagna e dall’Olanda tramite corrieri, smerciati dalla Val di Susa fino ai quartieri della movida del capoluogo piemontese dalla banda del “dress code”.

Per non destare sospetti avevano alcune regole ben precise da seguire: camicia sempre ben stirata, barba rasata, viaggiare a bordo di auto nuove e pulite e comunicare con telefoni criptati e non con smartphone di uso comune.

Nel corso delle indagini sono già state sequestrate dai carabinieri già 28 chili di sostanze stupefacenti.

Rossella Dell'Anno

Rossella Dell’Anno, nata ad Avellino il 06/07/1989. Diplomata nel 2008 al Liceo Linguistico “P.E. Imbriani” di Avellino. Laurea triennale nel 2013 in Lettere e Filosofia, indirizzo moderno, presso “L’Università degli Studi di Napoli L’Orientale”. Laurea magistrale in Editoria e Scrittura nel 2016 presso “La Sapienza”. Dal 2018 iscritta al Master in giornalismo LUMSA.