Turismo, Regioni in pressingChiesto un "Bonus vacanza"al ministero competente

Rossi: "Occorre tempo per la ripresa" Corsini: "Aiutare attività a ripartire"

Il turismo è uno dei settori più colpiti dall’emergenza Covid-19. Ed è una delle principali voci dell’economia Italiana, e forse più degli altri avrà bisogno di tempo e sostegno per riprendere la sua corsa.

Andrea Corsini, assessore al turismo dell’Emilia-Romagna, anche a nome delle altre Regioni, ha avanzato delle proposte al ministro per i beni e le attività culturali Dario Franceschini. Un “bonus vacanze”, per allargare la domanda interna e aiutare le attività a ripartire e i lavoratori stagionali, che sono la maggior parte degli occupati del settore. Chieste anche delle proroghe fino a dicembre dei pagamenti di diversa natura.

“L’industria turistica è il comparto che più di ogni altro ha subito e subirà un contraccolpo negativo, in alcuni casi devastante, in seguito al diffondersi del Covid-19”, sottolinea Corsini, che chiede anche la creazione di una cabina di regia sul turismo per far fronte ai prossimi mesi, guidata dal Ministero e con la partecipazione di Regioni e associazioni di categoria. 

Anche la Commissione Turismo delle Regioni italiane ha fatto una serie di proposte emendative al decreto ‘Cura Italia’ “che partono dall’inspiegabile mancanza di un articolo dedicato alle misure di sostegno al settore che, ancorché insufficienti, sono presenti in diverse parti del decreto”, si legge nell’appello rivolto a Franceschini.

Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, intervistato da Radio 24 sul tema coronavirus, è intervenuto sul tema: “È una percentuale forte del nostro Pil, e poi c’è tutto un mondo che si muove intorno al turismo. È un problema enorme. Credo che purtroppo non ci sarà in breve tempo la ripresa e quindi bisogna trovare gli strumenti perché ci sia sostegno alle imprese e anche ai lavoratori”. 

Rossella Dell'Anno

Rossella Dell’Anno, nata ad Avellino il 06/07/1989. Diplomata nel 2008 al Liceo Linguistico “P.E. Imbriani” di Avellino. Laurea triennale nel 2013 in Lettere e Filosofia, indirizzo moderno, presso “L’Università degli Studi di Napoli L’Orientale”. Laurea magistrale in Editoria e Scrittura nel 2016 presso “La Sapienza”. Dal 2018 iscritta al Master in giornalismo LUMSA.