Foto dell'Fbi

L’Fbi ha deciso oggi di diffondere una serie di foto inedite che mostrano la devastazione del Pentagono americano a seguito degli attentati dell’11 settembre 2001. Le foto sono pubblicate nella sezione “FBI Records: The Vault” del sito web del Bureau, con il titolo “9/11 Attacks and Investigation Images”. Immagini forti, in cui si vedono già i primi soccorritori al lavoro, i resti dell’aereo dell’American Airlines che si schiantò contro il Pentagono e gli interni dell’edificio distrutto.

Furono necessari diversi giorni per spegnere l’incendio divampato dopo l’impatto dell’aereo. In totale morirono 189 persone: i 64 passeggeri del Boeing 757 dirottato dai terroristi e 125 persone che stavano lavorando all’interno del Pentagono.

Vista aerea dell’esterno del Pentagono distrutto dopo l’attentato terroristico Gli idranti a lavoro per spegnere l’incendio divampato dopo l’impatto con l’aereo dirottato Gli uomini dell’Fbi fanno la prima conta dei danni poco dopo l’attentato Particolare del Boeing 757 dell’American Airlines dirottato dai terroristi Una gru in azione per rimuovere i detriti Una nube di fumo nero avvolge i cieli della Virginia Le fiamme avvolgono una parte del Pentagono Cumuli di macerie e i soccorritori a lavoro Una parete del Pentagono devastata dall’impatto con l’aereo I resti dell’aereo dell’American Airlines dirottato Gli uomini dell’Fbi a lavoro tra i detriti del Pentagono L’interno del Pentagono distrutto I resti di una stanza devastata dall’incendio
Vista aerea dell’esterno del Pentagono distrutto dopo l’attentato terroristico

Antonio Scali

Nato in provincia di Reggio Calabria 24 anni fa, ha conseguito una Laurea Triennale alla Lumsa in Lettere Moderne e una Magistrale alla Sapienza in Filologia. Da sempre affascinato dal giornalismo, ha maturato diverse collaborazioni con siti internet, radio e tv occupandosi principalmente di sport.