Di Bello e Guerrierivincono il premio"Giovani cronisti"

Intitolato alla memoria di Pino Caiati consegnato da Stampa Romana

Gli allievi del Master in Giornalismo della Lumsa hanno ottenuto un altro prestigioso riconoscimento, che porta a sette il totale dei premi collezionati nell’ultimo biennio. In particolare, a Davide Di Bello e Siria Guerrieri è andato il Premio “Giovani cronisti per un giorno”.

La cerimonia di consegna del riconoscimento, intitolato alla memoria di Pino Caiati e organizzato dall’omonima Fondazione, si è svolta nella sede dell’Associazione Stampa Romana. Presenti il segretario Asr Lazzaro Pappagallo, accompagnato dalla conduttrice del Tg2 Chiara Lico e da Michele Caiati, figlio di Pino, già inviato della Tgr Lazio, membro dell’esecutivo Usigrai nonché dirigente della Federazione Nazionale della Stampa. Sono intervenuti anche ex colleghi di Caiati, come Giuseppe Giulietti, presidente della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, Carlo Verna, presidente del consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, e Roberto Natale.